Vivere Napoli è un progetto open source che rispetta tutte le direttive e le linee guida normative Ministeriali.

La classificazione del sito ̬ Tematico, ai sensi delle linee guida 2011 Рcapitolo 2 РAnalisi e identificazione degli interventi da realizzare.

 

A supporto dell’attuazione e della governance della trasparenza dei siti web nelle pubbliche amministrazioni, in particolare rispetta:

Le norme di accessibilitÃ? così come stabilito dalla Legge 9 gennaio 2004 n. 4 (c.d. “legge Stanca”) e del successivo Decreto del Presidente della Repubblica, 1 marzo 2005, n. 75 “Regolamento di attuazione della legge 9 gennaio 2004, n. 4 per favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici”. In particolare, devono essere rispettate tutte le indicazioni riportate nel Decreto Ministeriale 8 luglio 2005 (G.U. 8 agosto 2005, n. 183): “Requisiti tecnici e i diversi livelli per accessibilitÃ? agli strumenti informatici”.

Il Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (Modifiche ed integrazioni introdotte dal decreto-legge 18 ottobre 2012 n. 179 convertito con modificazioni dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221). In particolare devono essere rispettate tutte le indicazioni riportate all’Art. 53 che specifica come “Le pubbliche amministrazioni centrali realizzano siti istituzionali su reti telematiche che rispettano i princìpi di accessibilitÃ?, nonché di elevata usabilitÃ? e reperibilitÃ?, anche da parte delle persone disabili, completezza di informazione, chiarezza di linguaggio, affidabilitÃ?, semplicitÃ? dì consultazione, qualitÃ?, omogeneitÃ? ed interoperabilitÃ?”.

Quanto stabilito dalle Linee Guida 2011 per i siti web delle PA. In particolare sono osservate le indicazioni del capitolo 4.4 “AccessibilitÃ? e usabilitÃ?”.

Quanto stabilito dal D.Lgs sulla trasparenza 33/2013 con particolare riferimento all’art.6 “QualitÃ? delle informazioni”.

Questo sito rispetta la guida SEO di Google e le Linee Guida per i siti web delle PA del 2014, in particolare la costruzione del sito ha tenuto conto del protocollo eGlu 2.0 per la realizzazione di test di usabilitÃ? semplificati per i siti web delle PA.

I testi sono redatti in conformitÃ? delle linee guida per la redazione dei testi per i siti web delle PA Italiane redatte da AGID – Agenzia per l’Italia Digitale e trattati con il sistema di validazione Censor e indicatori GULPEASE